Clinica “Giovanni Paolo II”, Putignano

Descrizione

La progettazione in questione ha riguardato un manufatto edificato nel 1971, originariamente destinato a scuola per infermieri e da allora in stato di completo abbandono, con la finalità di realizzare  interventi di ristrutturazione per l’avvio di una struttura socio-sanitaria privata per specialità medico-chirurgiche, di diagnostica e terapeutica, finalizzata alle attività di day surgery con annesso day hospital; unità di terapia coronarica intensiva riabilitazione (UTIC); riabilitazione cardiaca-toracica-polmonare; riabilitazione traumatologica-ortopedica; diagnostica per immagini; medicina di laboratorio; medicina dello sport.

Descrizione

DATA
2003
LOCALITÀ
Putignano (BA)
CLIENTE
KENTRON s.r.l.

DETTAGLI

Le riflessioni che hanno condotto alle scelte distributive e funzionali adottate per il progetto della struttura socio-sanitaria in questione, hanno superato la concezione del passato secondo cui i centri di assistenza sanitaria e ospedaliera venivano concepiti come meri impianti sanitari di medicina e chirurgia, portando avanti i concetti di riferimento che conducono ad una concezione “umanizzata” delle strutture, in cui viene privilegiata l’attenzione al confort dell’assistito, cercando di creare un’atmosfera domestica degli ambienti di cura e di degenza, in luogo di ambienti “pseudoasettici”. La struttura, pur nella difficoltà logistica dovuta alla sua distribuzione planimetrica, è stata suddivisa in specifici nuclei funzionali, distinti per aree di degenza, area per diagnostica, area terapeutica, area per servizi generali, sale chirurgiche, sala convegni e uffici, adeguatamente separate e strutturate in modo tale che i collegamenti tra essi (sia in orizzontale sia in verticale) fossero i più brevi possibili, con l’obbiettivo di erogare prestazioni sanitarie di assoluto livello, sia in termini qualitativi e quantitativi di dotazioni strumentali e tecnologiche, che in termini di qualità, confort e dotazioni delle aree di degenza.

In particolare

  • Progettazione preliminare
  • Progettazione definitiva (D.Lgs. n. 163/2006 e D.P.R. n. 554/99);
  • Progettazione esecutiva;
  • Coordinamento iter autorizzativo;
  • Direzione Lavori;
  • Collaudi tecnici-amministrativi.
Hai bisogno di una consulenza?
Scopri tutti i servizi
it_IT