ARCA, Barletta, efficientamento energetico

Descrizione

ARCA PUGLIA CENTRALE ha affidato, a seguito di una regolare gara pubblica, al R.T.I.P. Arch. Marco Coratella – Tèkne srl – Finepro srl, l’incarico dei servizi relativi all’architettura e all’ingegneria inerenti la progettazione progettazione esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione dei lavori di “INTERVENTI EDILIZI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEL DISAGIO ABITATIVO ATTRAVERSO IL RECUPERO E L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DI N.8 EDIFICI ERP. POR PUGLIA 2014-2020 ASSE IV – AZIONE 4.1 e ASSE IX AZIONE 9.13″. Importo finanziamento € 3.800.000,00.

Descrizione

DATA
2019 – 2020
LOCALITÀ
Barletta (BAT)
CLIENTE
ARCA PUGLIA CENTRALE

DETTAGLI

Tèkne ha curato la progettazione degli impianti meccanici e a fluido, impianti elettrici e speciali, nonché parte delle opere edili.                            Il complesso edilizio è sito nel Comune di Barletta (BT) in Via Canosa civ. 124-126-128-130-132-134-136-138 è composto di 8 edifici per un totale di n. 66 unità abitative. Gli immobili oggetto di miglioramento energetico e di riduzione del disagio abitativo è un insediamento la cui realizzazione risale agli anni ‘60 e, quindi, privo di qualsivoglia dotazione impiantistica adeguata alle attuali normative.  Gli interventi previsti nel progetto esecutivo riguardano il miglioramento della sostenibilità ambientale e delle prestazioni energetiche del patrimonio edilizio pubblico, e sono inseriti nell’ambito delle azioni previste dal Programma Operativo Regionale Puglia FERS- FSE 2014-2020 | Asse IV Azione 4.1 e Asse IX Azione 9.13. Le soluzioni tecniche previste sono interventi che possano soddisfare sia le normative nazionali e regionali vigenti e sia le seguenti misure di finanziamento rientranti nel PO FERS 2014-2020: azione 4.1 “Interventi per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici”;
azione 9.13 “Interventi per la riduzione del disagio abitativo”.

IN PARTICOLARE

Considerata la vetustà degli edifici, realizzati nel 1960, le opere edili ed impiantistiche possibili e previste sono finalizzate al miglioramento dell’efficienza energetica ed a una attenta ricerca su tecnologie e utilizzo di materiali a basso impatto ambientale; l’intervento contribuirà in modo concreto ad una razionalizzazione dei consumi energetici e alla riduzione di immissioni in atmosfera di gas climalteranti verso un incremento di ecosostenibilità degli edifici. Tutte queste caratteristiche saranno garantite dal rispetto di quanto disposto dai Criteri Ambientali Minimi (CAM) di cui al DM 11 gennaio 2017 e nel rispetto del Protocollo Itaca, livello minimo richiesto 2, della Regione Puglia per edifici residenziali (DGR 2290/2017) e dalla L.R. 13/2008 “Norme per l’abitare sostenibile” nonché della Legge 10/91.

Di seguito si riportano sinteticamente gli interventi previsti:

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI ELEMENTI ORIZZONTALI E VERTICALI, ADEMPIMENTI PROTOCOLLO ITACA RESIDENZIALE E MOBILITA’:
– Rimozione degli infissi esterni attualmente esistenti ed installazione di nuovi infissi in alluminio/PVC ad elevate prestazioni termoacustiche e sistemi di oscuramento esterni orientabili
– Isolamento pareti opache verticali mediante realizzazione di cappotto esterno con lana di roccia spess. 10 cm con finitura rasante con rete e pitturazione acrisilossanica
– Rifacimento del solaio di copertura con la realizzazione di un pacchetto costituito da isolamento termico in polistirene espanso spess. 10 cm, guaina impermeabilizzante  e finitura ad alta riflessione solare (f>78)
– Rimozione delle barriere architettoniche mediante installazione montascale e rimozione dei dislivelli esterni e interni che impediscono l’accesso negli androni degli edifici

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE  E DISTRIBUZIONE ENERGIA TERMICA:
– Impianto di termo refrigerazione a pompa di calore e nuovi terminali ad aria
– Impianto di produzione ACS mediante pannelli solari termici e caldaie a condensazione come integrazione / backup

FONTI DI ENERGIE RINNOVABILI INSTALLABILI A NORMA DI LEGGE:
– Impianto fotovoltaico installato su ciascun edificio per una potenza complessiva di 56,7 kW

SISTEMI INTELLIGENTI DI CONTROLLO, MONITORAGGIO ED OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI:
– Sistemi di monitoraggio energetico del corretto funzionamento dell’impianto fotovoltaico
– Sistema di antintrusione – antifurto condominiale

Hai bisogno di una consulenza?
Scopri tutti i servizi
it_IT