25
Gen

IL BIM A TèKNE

La continua ricerca delle più avanzate tecnologie di progettazione e le attuali evoluzioni normative a livello europeo hanno portato la nostra società ad avviare la progettazione in BIM. Punto di forza del BIM (Building Information Modeling), è la capacità di far interagire i progettisti architettonici e le professionalità facenti capo alle tematiche strutturali ed impiantistiche attraverso elementi di modellazione parametrica, per creare un unico modello 3D multidisciplinare. Questa rivoluzione nella percezione progettuale, consentirà la realizzazione di un database collegato a tutti gli elementi di progetto e permetterà a tutti gli attori interessati alla realizzazione di un edificio di poter gestire in maniera altamente tecnologica tutte le fasi dell’opera, i tempi ed i costi, dal concept iniziale alla progettazione, dalla sua esecuzione alle attività di facility management.
Il tutto verrà effettuato attraverso l’impiego dei software Autodesk e con il supporto della Negroni Key Engineering.